La Ventresca è una delle parti più pregiate del tonno.
Una lavorazione ormai rarissima.
E la parte del pesce che ricopre i fianchi e la cavità addominale. Questa parte, più pregiata, e grassa, si tende a sgrassarla quanto più è possibile, mantenendo però inalterato il gusto caratteristico. La ventresca va' consumata, come tutto il tonno sott'olio negli impieghi ordinari; si presta poi ottimamente per il condimento delle pastasciutte.
Di colore rosso chiaro tendente al bruno. Al tatto e meno soda e compatta del filetto; si sfilaccia molto facilmente. Al palato invece risulta più dolce e grassa.


 

 
         
VENTRESCA DI TONNO