Zona viticola: entroterra agrigentino 400-600 m S.L.M.
Vitigno: Nero d’Avola 100%
Sistema di allevamento: controspalliera
Vendemmia: ottobre
Natura del terreno: misto argilloso e sabbioso
Vinificazione: vinificazione in rosso con fermentazione prolungata in serbatoi di acciaio inox
Affinamento: circa 6 mesi in bottiglia
Degustazione: rosso intenso con riflessi violetti. Al naso caratteristico, intenso, tipico per il nero d’Avola, ricorda la prugna e la fragola. Elegante al palato fine e morbido.

 

Caratteristiche
un vino dal frutto tonico, di assoluta coerenza, bello, dinamico e moderno, di singolare finezza, carezzevole ed affascinante, persistente e brioso.

 
         
CVA - AQUILAE NERO D'AVOLA